sabato 11 febbraio 2012

Tre gocce di niente.

Regalami qualcosa di diverso, qualcosa che ho cercato, trovato e poi peduto nel vuoto. Regalami quella parte di te che ho visto, toccato e forse immaginato. Ricordi? C'era una canzone, un ragazzo, un ombrello e un pensiero sul quale siamo inciampati. Poi c'erano le luci, il vino e una casa che adesso non so più a chi possa appartenere, però ogni tanto passo di lì, mi fermo a guardarla per un po' e poi riparto. C'erano la spesa, i libri, le bottiglie sugli scaffali e un letto matrimoniale in cui dormire spesso da soli. 
Adesso spero finisca presto questa serata che non è mai iniziata e io non sono io. E' solo qualcun'altra attraverso me che cerca parole, cerca le chiavi nella borsa per aprire una porta che non è quella di casa tua, forse cerca ancora te.
Regalami qualcosa che non ho già perso.

On Air:  Kashmir - In The Sand


Nessun commento:

Posta un commento